il CAD flessibile come la tua azienda

Cosa rallenta la tua azienda?

5 SEGRETI PER OTTIMIZZARE IL TUO FLUSSO DI LAVORO

PLOTINI ALLESTIMENTI CANTIERE MICROSTATION PROGENIO BE INSPIRED PROGETTO
Cantiere di “City After the City” realizzato da Plotini Allestimenti per La Triennale di Milano e candidato al Be Inspired Awards 2017 a Singapore

IL FLUSSO DI LAVORO È LA RAPPRESENTAZIONE DI COME LAVORA LA TUA AZIENDA

Avere una chiara idea di qual è il tuo flusso di lavoro è fondamentale: soprattutto nei settori speciali dell’arredamento (su misura, nautico, navale, contract) e per tutte le aziende che realizzano un prodotto unico.

Produzione, ingegnerizzazione, progettazione con CAD 3D o 2D, preventivazione, rendering… gli equilibri fra le varie fasi di lavoro sono molto complessi e spesso non perfettamente bilanciati: la sensazione che ne consegue è che i rallentamenti ci impediscano di andare al passo veloce che ci richiede il mercato.

Eppure non è sempre così facile individuare gli elementi frenanti: il collo di bottiglia (o, in inglese, bottleneck) è il fenomeno che si ha quando un intero sistema viene rallentato da un singolo elemento.

PLOTINI ALLESTIMENTI PROGETTO 3D MICROSTATION PROGENIO BE INSPIRED PROGETTO
Una schermata del progetto “City After the City” realizzato con MicroStation e Progenio da Plotini Allestimenti

INDIVIDUARE I COLLI DI BOTTIGLIA

La prima cosa da fare per trovare i colli di bottiglia è un’analisi professionale del tuo flusso di lavoro. Per questo, ti proponiamo di cominciare a mettere a fuoco il tuo workflow compilando un semplice questionario di pre-analisi.

Ti ricontatteremo per darti il nostro feedback.

Nel frattempo ecco i CINQUE SEGRETI per cominciare a ottimizzare il tuo flusso di lavoro!

1

PARALLELIZZARE LE ATTIVITÀ

Quando più attività relative ad una stessa commessa si svolgono contemporaneamente (in parallelo) e non in sequenza lineare (una dopo l’altra), i tempi di tutto il progetto diminuiscono.

La regola d’oro è: “parallelizzare il parallelizzabile”!

Uno spunto: nella tua azienda le fasi di progettazione e ingegnerizzazione si susseguono o almeno in parte possono svolgersi contemporaneamente?

2

TENERE TRACCIA

Tenere lo storico di tutti i dati di progetto e delle modifiche in corso d’opera è fondamentale. La tracciabilità dei dati vi permette di risalire agli stati precedenti del progetto e velocizza i confronti.

Hai lo strumento corretto per tracciare l’evolversi di ogni commessa?

3

AUTOMATIZZARE

Nel nostro settore l’artigianalità e la manodopera sono il maggiore punto di forza.

Ma quando puoi automatizzare le attività macchinose e di routine, perché non farlo?

Uno spunto: smetti di compilare distinte infinite in Excel o di pallinare i componenti dell’arredo uno ad uno.

Usa la creatività del tuo team per le attività a cui serve davvero!

4

DIVIDERE LE ATTIVITÀ

Tutti i membri del team devono conoscere tutte le attività dell’azienda e sapersela cavare in ogni situazione. Verissimo!

Ma è altrettanto importante che ognuno abbia dei compiti ben definiti: questo aumenta la tua capacità di gestione e controllo dei processi e diminuisce lo stress del personale, aumentando la produttività.

5

ANALIZZARE

Analisi, analisi, analisi: in percentuale, su una commessa, quanto tempo e quante risorse vengono dedicate alla progettazione, e quante all’ingegnerizzazione?

Quanto tempo dedichi a compilare le distinte e con quale margine di errore?

Quanto tempo taglieresti se potessi automatizzare la generazione dei documenti esecutivi (esplosi, assiemi, schede tecniche)?

Avere i dati alla mano ti permette di confrontare i risultati e di renderti conto dei tuoi miglioramenti.

Ti proponiamo di cominciare a mettere a fuoco il tuo workflow compilando un semplice questionario di pre-analisi.

Ti ricontatteremo per darti il nostro feedback.

planstudio alta tagliata

Software house CAD/CAM specializzata nell’ottimizzazione dei processi aziendali che vanno dalla progettazione alla produzione.

Dal 1997 esperti nel settore dell’arredamento su misura, nautico e navale.

Bentley Gold Partner e sviluppatori ufficiali di Bentley MicroStation, da cui nasce PROGENIO, il CAD/CAM su misura.

Ti sei perso il nostro ultimo articolo?

Leggi l’intervista a PAD PROJECT

ARREDAMENTO NAUTICO PROGETTO 3D YACHT PROGENIO CAD

Quali sono le sfide per i professionisti del settore nel pieno della ripresa? Ne abbiamo parlato con Rino Zaccaro, titolare dello studio Pad Project Srl